PROGETTO BENESSERE FISICO E PSICOFISICO

PROGETTO BENESSERE FISICO

E PSICOFISICO

La Scuola Primaria e la Secondaria di I grado, a partire da quest'anno offre agli alunni che per motivi di disabilità plurime e grave non possono prendere parte ad altri progetti previsti dal PTOF, un percorso alternativo di formazione e di crescita, adattato alle loro esigenze. Nel trattamento delle disabilità plurime insieme all’attività fisica adattata (AFA) sono attuate terapie collaterali volte al semplice benessere psicofisico dei soggetti come: il massaggio, la musicoterapia e la cromoterapia. Le grandi disabilità congenite presentano comorbidità di tipo psicofisico, che possono essere primarie rispetto alla condizione in oggetto, o acquisite nel tempo a causa dello stile di vita a cui il soggetto è obbligato (secondarie). Basti pensare alle sindromi da iperattività, atteggiamenti oppositori o in rari casi anche autolesivi. Aspetti che possono essere mitigati da attività che stimolano il rilassamento e hanno una bassa soglia di attivazione per l’emotività. Il massaggio, abbinato alla cromoterapia e alla musicoterapia pone il soggetto in una condizione di rilassamento fisico profondo che si trasmette anche sul piano emotivo. La musicoterapia presenta attualmente già evidenze nelle applicazioni rivolte alle demenze anche severe.

 

Files Correlati

  • progetto benessere psicofisico.docx