Progetto Inserimenti parziali nelle scuole comuni del territorio

La scuola primaria speciale per ciechi e pluriminorati di Assisi intende realizzare alcuni inserimenti nelle scuole comuni del territorio. Tale progetto nasce dalla necessità di rispondere al diritto di integrazione scolastica degli alunni diversamente abili, contenuto nella Legge quadro n.104 del '92. Vista la gravità dei deficit neuro-psicologici ed intellettivi, saranno individuati quegli ambiti di insegnamento o quelle attività che riducono al massimo il divario prestazionale tra gli alunni ciechi pluriminorati e gli alunni normodotati, in modo da realizzare un'integrazione attiva e non puramente simbolica e/o di sola presenza.

Previa programmazione tra i docenti delle classi delle scuole coinvolte, gli alunni svolgeranno attività didattiche nelle scuole di accoglienza per alcuni giorni della settimana, nelle classi, nelle discipline, nei tempi e nei modi che saranno ritenuti più opportuni, di comune accordo. Considerando il complesso percorso culturale che va dall'accettazione alla socializzazione ed integrazione, si propone anche l'inserimento degli alunni delle classi delle scuole comuni del territorio (che già accolgono gli alunni della scuola primaria speciale per ciechi) nelle classi della stessa. Ciò favorisce agli alunni della nostra scuola di gestire la nuova situazione in un contesto familiare e quindi più rassicurante e, agli alunni delle classi comuni di ampliare la gamma di esperienze possibili con i coetanei "diversi".

Immagini: